LOADING

La collezione H1N1: le nuove sfide del marchio nel settore dell’occhialeria di design

6th Nov, 2017

Nel 2009 nasce 4Planets, un’azienda del settore occhialeria ispirata al made in Italy del design originale ed innovativo. Questo è oggi un settore in continua crescita ed evoluzione nel campo della moda. Con l’intento di guardare al mondo dell’eyewear in maniera nuova e creativa, nel 2010, 4Planets lancia la prima collezione solare a marchio H1N1.

A 7 anni dallo sbarco sul mercato, il brand oggi ha sviluppato 3 linee di prodotto:

  • occhialida vista per personalità che non passano inosservate;
  • occhiali da sole, tutticon lenti polarizzate;
  • collezionebambini, per proteggere gli occhi dei più piccoli, con uno stile colorato.

Tantissimi i modelli attualmente a catalogo, per oltre 800 combinazioni diverse, tutte basate su linee e colori alla moda e sull’utilizzo sia di materiali tradizionali (l’acetato e il titanio), sia di materiali innovativi (il TR90 e l’acciaio stainless).

In ogni modello a marchio H1N1, possiamo ritrovare tecnologia, ma anche uno stile sempre originale, all’interno del quale vi sono anche rivisitazioni, del tutto personali, di modelli intramontabili come l’aviator o il wayfarer. Ma non solo.

LA COLLEZIONE STEAMPUNK

Con alle spalle una base solida di prodotti forti e già lanciati sul mercato, il brand non ha abbandonato la voglia di ricercare e sperimentare. È proprio da questo connubio che è nata la Collezione Steampunk, che, sin da subito, è diventata la punta di diamante dell’offerta H1N1.

I materiali utilizzati per questa collezione sono in pieno stile steampunk: tecnologici, futuristici affidabili, ma che non abbandonano mai frammenti e suggestioni derivati dal passato.

Per conoscere cosa ha ispirato la collezione Steampunk, leggi “H1N1: a Steampunk Story“.

Facendo un salto nel vintage e nelle subculture, questa collezione, unica nel suo genere, ha permesso ad H1N1 di focalizzare la propria identità e rafforzare il proprio posizionamento, non solo presso i clienti B2B, ma soprattutto presso i consumatori finali.

LE NOVITÀ PRESENTATE AL SILMO 2017

Nel 2017, il brand è stato in prima linea nel mercato fashion e dell’eyewear, anche con la recente presenza a SILMO, la fiera dell’occhialeria di Parigi.

Durante la fiera, la collezione autunno/inverno 2017/2018, con la nuovissima linea di occhiali da vista, ha ottenuto riscontri molto positivi da parte degli operatori del settore.

Nelle settimane successive al SILMO, infatti, è stata registrata una notevole accelerazione delle vendite, sia nei mercati di presenza tradizionale, che in alcuni nuovi mercati di esplorazione in area extra UE, i cui clienti sono rimasti completamente soddisfatti del servizio doganale in export e del post vendita.

La collezione presentata in esclusiva al SILMO 2017, vanta 130 nuovi modelli in oltre 400 varianti.

IL FUTURO: I PROSSIMI PROGETTI

Le sfide future lanciate dal brand nel comparto B2B sono ambiziose. L’azienda sta puntando, infatti, ad un maggiore coinvolgimento della rete partner agenti/distributori, al fine di renderla più partecipe alle politiche aziendali.

Al contempo, è già in corso una importante attività di analisi dei mercati dove H1N1 è già presente, con l’obiettivo di intervenire in modo sempre più efficace e puntuale nei settori marketing e vendita.

Ultimo, ma non per importanza, il forte investimento in comunicazione per rafforzare ancora di più la percezione del marchio e dell’idea di business che esso rappresenta.

In questo ambito, H1N1 ha avviato un progetto di racconto del brand (storytelling) attraverso strumenti digitali, come i Social Network, per mezzo dei quali narrare, appunto, i tratti fondamentali che caratterizzano il marchio e i suoi prodotti.

Per conoscere l’ultima campagna social, visita subito la nostra pagina Facebook e il nostro profilo Instagram.

E, visto che abbiamo parlato di racconto, vi diamo già l’appuntamento al prossimo approfondimento puntata, dove conosceremo da vicino la storia dei fondatori di H1N1, Francesco e Andrea.